Diventa Cronometrista

Diventa Cronometrista

90 anni FICr

90 anni FICr

5X mille
Home
www.cronofrosinone.it
1000 Miglia 2018 PDF Stampa E-mail

 

1000 Miglia 2018

Dal 16 al 19 maggio è andata in scena la gara storica delle “1000 miglia”. La sfilata di auto d’epoca, gara famosa in tutto il mondo e fiore all’occhiello per Brescia e l’Italia intera, richiama un gran numero di appassionati. La chermesse è nata nel 1927, ed è giunta quest’anno alla sua 36° edizione;  è organizzata dall’Automobil club di Brescia e sin dalla sua prima edizione  è legata al logo della corsa: la  freccia rossa .

La gara si volge in 4 tappe, quanti sono i giorni di gara. Si parte da Brescia e si ritorna a Brescia attraversando mezza Italia con il giro di boa a Roma e la superba passarella delle auto in via Veneto. 44 le nazioni in gara, 450 le vetture partecipanti e tantissimi i personaggi famosi a bordo dei loro bolidi di grande valore storico e tecnico, veri e propri gioielli, che attraversano scorci paesaggistici del nostro bel Paese.

Tre le gare di regolarità associate alla 1000 miglia, il Trofeo Roberto Gaburri, dedicato al primo presidente della mille miglia e “il Ferrari tribute to 1000 Miglia” e il “Mercedes-Benz 1000 Miglia Challenge” che prevedono l iscrizione di vetture più moderne.

La vittoria va all’Argentina seguita da due equipaggi italiani, tutti e tre a bordo di vetture Alfa Romeo che fa il pieno sul podio.

La rilevazione dei  tempi sulle prove cronometrate e di media e le conseguenti classifiche sono state affidate alla Ficr.

La ASD cronometristi di Frosinone ha dato il proprio contributo a  questa edizione, in appoggio e collaborazione con i colleghi di mezza Italia. L’equipe di Frosinone ha cromometrato la prova di media di Vetraia nel viterbese. Nove dei nostri Cronos hanno visto sfrecciare le eleganti silhouettes nelle 4 postazioni assegnateci.

Domenica 20, invece, è andata di scena l’ormai rituale decima edizione della

Soap Box Race “Città di Isola Liri”. I 72 iscritti si sono cimentati nelle 3

discese del tortuoso percorso tra Arpino e Isola Liri. Vincitore assoluto con un

tempo inferiore al minuto Cerasaro con un C4. Rilevazione tempi e classifiche

a cura dell’ASD Cronometristi Frosinone.

Pina Fraioli
A
sd Cronometristi Frosinone

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Maggio 2018 11:00
Leggi tutto...
 
6' Rally terra di Argil PDF Stampa E-mail

 

6' Rally terra di Argil

Archiviata la 6° edizione del Rally “TERRA DI ARGIL” organizzato da Rally Game e valido per il campionato regionale Lazio; la manifestazione ha inoltre ricordato con un memorial tre grandi rallysti, Ezio Palombi, Benedetto D'Avelli e Giuseppe Roma.

L’appuntamento previsto per il 5 e 6 maggio ha avuto come protagonista la città di Pofi che lo ha ospitato e si è snodato lungo le strette vie di campagna dei piccoli centri limitrofi di Arnara e Castro dei Volsci, nonché della stessa Pofi.

L’evento è molto seguito in Ciociaria, e richiama sempre un folto pubblico.

Le vetture hanno acceso i motori nel pomeriggio di sabato 5 maggio dando il via alla competizione con la prova speciale Pofi City, ripetuta due volte, su un percorso cittadino.

Spettacolo assicurato per il pubblico presente, accorso numeroso nonostante la pioggia scendesse insistentemente.

Dopo la pausa notturna, la gara è ripresa nella mattinata di domenica, con tre prove speciali, da ripetere tre volte, e che ha coinvolto i comuni di Arnara, Castro dei Volsci e della stessa Pofi.

Dei 44 equipaggi in gara, solo 25 hanno terminato tutte le prove speciali e i tratti di trasferimento e sono giunti all’arrivo.

L’equipaggio Marcoccia-Malizia su Peugeot 207 (S2000) l’ha fatta da padrone, facendo registrare il miglior tempo su tutte le 11 prove speciali e assicurandosi il podio nella classifica assoluta.

Al termine bagno a base di prosecco per i vincitori e appuntamento al prossimo anno.Cronometraggio e classifiche a cura della ASD cronometristi Frosinone con la collaborazione dei colleghi romani impegnati sulla prova

“Sterpare” di Arnara.

Pina Fraioli
A
sd Cronometristi Frosinone

Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Maggio 2018 09:11
Leggi tutto...
 
Il rombo dei motori in Ciociaria PDF Stampa E-mail

 

Il rombo dei motori in Ciociaria

Andato in scena domenica il terzo appuntamento del “Campionato regionale Lazio” di ENDURO.                                                                                        
Il carosello di moto è stato ospitato dalla città di Fiuggi e organizzato dagli Enduristi Ciociari del Moto Club Fiuggi, si articolava in un percorso cittadino ed in uno sterrato all’interno del bosco (prova cronometrata), in cui i piloti si sono cimentati in vere acrobazie non senza qualche spettacolare caduta.      Circa 80 i concorrenti alla partenza. La vittoria assoluta è andata all’atleta locale IVAN BOEZI su KTM125

Presenti i cronometristi di Frosinone in appoggio ai colleghi di Rieti che gestiscono il circuito gara.

Il rombo dei motori ha interessato anche le vicine città di Alatri e Veroli con il “2° Slalom dei Due Comuni”. Lungo il tortuoso percorso di 2900 metri i 59 iscritti alla kermesse hanno dovuto schivare ben 12 birillate cercando di ottenere il miglior tempo nelle 3 manches cronometrate.

Grande prestazione di Davide Belli con Formula Gloria della Scuderia HP SPORT, che fin dalla prima salita ha stabilito il tempo da battere, che staccava di solo 8 decimi di secondo il locale Alberto Scarafone (Formula Gloria) e Cataldo Esposito (Radical SR4 Suzuki).

 

A cura della ASD cronometristi di Frosinone la rilevazione dei tempi di

manche e le classifiche.


Pina Fraioli
A
sd Cronometristi Frosinone

Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Maggio 2018 09:04
Leggi tutto...
 
Rally internazionale Lirenas PDF Stampa E-mail

 

Rally Internazionale Lirenas


foto: rallylink.it


Bella la vetrina offerta dalla città di CASSINO che, il 6/7/8 aprile appena trascorsi, ha ospitato la 8° edizione del Rally Internazionale LIRENAS-Eco Liri, prima tappa del prestigioso trofeo nazionale IRC CUP PIRELLI.

Competizione molto attesa dagli appassionati e per l’importanza della manifestazione, e per essere il primo appuntamento rallistico per il 2018, nel Lazio.

Quattro le prove speciali che si sono ripetute nelle due giornate di gara, Belmonte e Terelle nella giornata di sabato e Viticuso e Vallerotonda in quella di domenica.

Spettacolo assicurato per il numeroso pubblico che ha assistito, da postazioni strategiche, alle performance dei piloti che si sfidavano fra i tornanti dei monti del Cassinate.

Due le competizioni: la prima, il Rally InternazionLE  LIRENAS, con 53 iscritti e la partecipazione di piloti svizzeri e francesi.  La vittoria per la IRCup, va al campione uscente Rossetti affiancato da Mora su SKODA FABIA R5.

La seconda competizione, che ha percorso un chilometraggio ridotto, il Rally Nazionale Città di Cassino, ha visto la vittoria D’Alto-Liburdi su Ford Fiesta R5.

 

Il servizio di cronometraggio e classifiche affidato come di consueto alla ASD

Cronometristi di Frosinone.

 

Pina Fraioli
A
sd Cronometristi Frosinone

Ultimo aggiornamento Mercoledì 11 Aprile 2018 08:47
Leggi tutto...
 
Congratulazioni Dottoressa Bartolomucci PDF Stampa E-mail

 

Congratulazioni Dottoressa



Il 26 marzo presso l'Università di Roma Tor Vergata si è laureata la nostra collega Elena Bartolomucci, a lei vanno i complimenti di tutta la nostra Associazione.

Asd Cronometristi Frosinone

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Marzo 2018 11:16
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 28